Il mal di testa

Spesso un soggetto che soffre di mal di testa si limita all'automedicazione senza avere mai indagato più di tanto sulle cause del proprio disturbo o avere consultato il medico.
Il Diario del mal di testa è uno strumento molto utile per tracciare un accurato profilo del mal di testa, profilo che può essere portato al medico che viene in questo modo aiutato a identificare il tipo di cefalea e, di conseguenza, individuare la migliore terapia per quel determinato paziente.
Inoltre, la compilazione del diario obbliga il paziente a prestare attenzione alle caratteristiche specifiche della sua cefalea e ai fattori in grado di scatenare l'attacco, aiutandolo a conoscere meglio il proprio mal di testa e a tenere sotto controllo le cause.
La compilazione del diario è importante perché permette comunque di monitorare gli effetti del trattamento.
Idealmente, affinché risulti efficace il diario dovrebbe essere compilato ogni volta che si presenta un attacco di cefalea (o per lo meno senza lasciar passare troppo tempo dalla crisi, per non dimenticare dettagli importanti) e per almeno due mesi.
La corretta compilazione prevede, per ogni episodio di mal di testa, di:

  • Aannotare con precisione l'evoluzione dell'intensità del dolore, le caratteristiche del dolore (localizzazione e tipo di dolore) e la presenza eventuale di altri sintomi;
  • considerare la presenza di un qualunque tipo di stress prima dell'inizio del mal di testa, o se si sono assunti particolari cibi o bevande;
  • annotare quali medicine sono state assunte e quali effetti hanno avuto.
Scarica qui il Diario Del Mal Di Testa