IL MAL DI GOLA

Il mal di gola è un sintomo molto comune e fastidioso che colpisce ad ogni età e con intensità diverse. Numerose le cause che possono provocarlo, ma essenzialmente si tratta di virus e batteri: il mal di gola, infatti, si presenta spesso in concomitanza con il raffreddore o l'influenza. La maggior parte delle forme di mal di gola si risolvono nel giro di pochi giorni, spesso con l'ausilio di farmaci di automedicazione. Essenzialmente i medicinali utili appartengono a tre categorie: antibiotici, disinfettanti del cavo orale ed antinfiammatori.

Antibiotici

Nella generalità dei casi non è corretto ricorrere subito agli antibiotici quando si ha il mal di gola. Gli antibiotici, infatti, vanno usati solo nei casi in cui si possa dimostrare - o ragionevolmente supporre - una causa batterica con presenza di placche e di febbre o perchè i sintomi tendono a non risolversi dopo qualche giorno. Nel caso in cui l'infezione - come accade nella maggior parte dei casi - sia sostenuta da virus, gli antibiotici sono del tutto inefficaci, e, la loro assunzione corre il rischio di favorire lo sviluppo di una resistenza a questi farmaci.

Disinfettanti del cavo orale

Quando il mal di gola è lieve gli antisettici del cavo orale - più comunemente noti come disinfettanti - possono essere di grande utilità perchè aiutano a prevenire le sovrainfezioni batteriche ed alleviano il bruciore umidificando la mucosa. Gli antisettici sono presenti in commercio in molteplici formulazioni per venire incontro alle esigenze ed ai gusti di tutti: collutori, pastiglie, compresse orosolubili, spray per la mucosa. Esistono anche pastiglie senza zucchero per diabetici.

Antinfiammatori

Sono soprattutto indicati quando il bruciore alla gola è più intenso perchè la loro azione antinfiammatoria riduce la sintomatologia dolorosa e facilita la risoluzione dei disturbi. Esistono formulazioni in pastiglie, spray e collutori che consentono un rilascio del principio attivo prevalentamente in loco, evitando che questo venga assorbito sistemicamente. Per questo motivo gli antinfiammatori del cavo orale non determinano in genere alcun effetto indesiderato.

Alcuni consigli per prevenire il mal di gola

Una dieta variata e ricca di verdure e frutta - preziose fonti di vitamine A e C dalle note proprietà antiossidanti e stimolanti le difese immunitarie - può aiutare a prevenire il mal di gola. La frutta e gli ortaggi di colore arancione o giallo, come carote, zucca, albicocche e peperoni, contengono betacarotene da cui l'organismo ricava la vitamina A. I vegetali a foglia verde, gli agrumi (arance, limoni, mandarini e pompelmi), i kiwi, le fragole, sono invece ricchi di vitamina C. Un altro alimento prezioso per proteggere la nostra gola è il miele perchè possiede proprietà antibatteriche ed è in grado di rafforzare le difese naturali dell'organismo nei confronti delle infezioni. In casa è bene mantenere una temperatura attorno ai 20° con una adeguata percentuale di umidità nelle stanze. E' sconsigliato fumare poichè il fumo di sigaretta, irritando le mucose della gola, può favorire la comparsa di infezione sia batteriche che virali.